martedì 16 febbraio 2016

Polpette di melanzane in sugo di pomodoro.





Dosi per una ventina di polpette: (non sono troppe, mettete in conto che andranno a ruba)

4 melanzane belle grosse
2 etti di grana grattugiato
1 etto circa di pan grattato
1 uovo
1 litro di passata di pomodoro
2 cipolle rosse tagliate a pezzettini
qualche foglia di basilico
mezzo bicchiere d'acqua
due cucchiaini di zucchero
sale, pepe, olio abbondante
qualche fogliolina di mentuccia tritata
passolina e pinoli -

Tagliare a pezzi le melanzane e farle bollire fino a cottura, metterle nel lavello dentro un colapasta, dentro il colapasta mettere una pentola di diametro inferiore, piena d'acqua affinchè le prema, lasciarle per ore, magari dalla sera fino al mattino.
Mettere insieme tutti gli ingredienti (meno il basilico e lo zucchero), aggiungerli alle melanzane e creare l'impasto.
Formare le polpette.
Dentro una pentola, soffriggere in olio e poca acqua la cipolla, quando l'acqua si sarà asciugata aggiungere il pomodoro, lo zucchero, il basilico e le polpette, aggiustare di sale e cuocere a fuoco lento per circa 20 minuti.

Ponete molta cura nel maneggiare le polpette, la loro caratteristica è di essere molto morbide. Per una cottura e presentazione migliore, in fase di preparazione appiattitele un poco a forma di piccola brioche (nella foto sono rotonde, si riferisce ad una precedente preparazione).

Seguire le dosi ed il procedimento; fino ad oggi, chiunque le abbia gustate ha detto: sono buonissime|! Saranno un successone.





Nessun commento: